Sostieni l'Osservatorio sulla Repressione


Iscriviti e sostieni l'associazione di promozione sociale
OSSERVATORIO SULLA REPRESSIONE





Lo statuto dell'Associazione di promozione sociale Osservatorio sulla Repressione (clicca qui)

Scarica il modello per chiedere l'iscrizione all'associazione di promozione sociale
Osservatorio sulla Repressione (clicca qui)

Scarica il modulo di richiesta di iscizione all'Osservatorio sulla repressione da parte di associazioni, enti, comitati e movimenti (clicca qui)



L'osservatorio sulla repressione è una associazione di promozione sociale nata nel 2007.
Si prefigge di promuovere e coordinare studi, ricerche, dibattiti e seminari, sui temi della repressione, della legislazione speciale, della situazione carceraria, la ricerca, la raccolta, la conservazione di materiali e di documenti inerenti la propria attività, cura la pubblicazione di materiali ed esiti delle proprie ricerche: giornali, riviste, libri, manuali, CD, anche a mezzo di specifica attività editoriale, promuove progetti indipendenti o coordinati con altre Associazioni che operano nello stesso ambito o in altri ambiti necessariamente connessi alle finalità dell'Associazione o di collaborare a progetti da esse avviati, organizza corsi di formazione sui temi oggetto delle proprie finalità, campagne di informazione, di comunicazione, pubbliche manifestazioni, sui temi costituenti le proprie finalità, si impegna ad operare perché sia garantito il libero esercizio dell’attività politica, sociale e rappresentativa dei cittadini e delle loro organizzazioni in tutti i luoghi in cui essa si svolge e in tutte le sedi e i luoghi in cui sia necessaria la tutela dei diritti fondamentali; coordina, anche con la costituzione di collegi difensivi, le azioni legali per la difesa dei diritti delle persone e delle organizzazioni colpite dalla repressione, purchè non ispirate ad ideologie fasciste, razziste o xenofobe, opera perché sia garantita la possibilità di effettiva difesa giudiziaria a tutti i soggetti e le persone svantaggiate, promuove anche iniziative a livello sociale e giudiziario per eliminare ogni distinzione sociale ed economica basata sulle differenze di nazionalità, di etnia, di identità sessuale o convinzione religiosa, e da sostegno a tutte le iniziative a favore della pace e del rifiuto della guerra e sostenere ogni azione in difesa dei diritti umani, della libertà dei popoli, del rispetto della sovranità e dell’indipendenza delle Nazioni, nello svolgimento pacifico dei rapporti internazionali


per segnalare casi di repressione, appuntamenti e contatti e richiesta di iscrizione all'associazione scrivere a: osservatorio.repressione@hotmail.it  -

oppure telefonare al 3358191842

per sottoscrizioni, donazioni e versamento quote di iscrizione all'associazione:

conto corrente bancario Banca Etica intestatato all'Osservatorio sulla Repressione

n. C/C: 000000149425

IBAN: IT29B0501803200000000149425

casuale: iscrizione all'Osservatorio sulla Repressione. - Specificare sempre Nome e Cognome

Oppure inviando un contributo su Postepay dell'Osservatorio: 4023 6006 0447 6053

  • Il versamento può essere effettuato presso tutti gli uffici postali oppure on line da parte di chi è possessore di una carta "poste pay"
  • Può essere effettuato anche presso le tabaccherie, in questo caso al numero bisogna aggiungere il seguente codice fiscale: DCRNRT70A44L113D
  • Oppure direttamente dal sito dell'osservatorio - www.osservatoriorepressione.org - cliccando su Donazione




Notizie Correlate