30 aprile 2013

G8 Genova: Processo Diaz, domiciliari per Caldarozzi e Canterini

Il tribunale di sorveglianza di Genova rifiuta l'affidamento ai servizi sociali per due dei condannati per la mattanza cilena

27 aprile 2013

Pestaggi selvaggi e spari a Palermo contro i lavoratori

Un gravissimo episodio di violenza inaudita si è consumato ieri notte a Palermo nei confronti dei lavoratori della Trinacria che manifestavano davanti all’Assemblea Regionale Siciliana in occasione della discussione della finanziaria regionale.

26 aprile 2013

Modena: internato suicida nella Casa Lavoro di Castelfranco Emilia

Doveva essere scarcerato e ricoverato in una casa di cura, ma l'Ordinanza del magistrato non era stata ancora eseguita

23 aprile 2013

Pisa: Caricati gli studenti che contestano Profumo e Amato

Con il Ministro Profumo e con “il futuro premier” Giuliano Amato è vietato parlare. Gli studenti che ci hanno provato questa mattina a Pisa sono stati manganellati. Due i feriti.

Niscemi: Arrestati due attivisti No Muos

Dalle notizie che ci giungono da Niscemi, pare confermato che Turi e Nicola due attivisti No MUOS, siano stati trattenuti dalle forze dell’ordine e vengono in questi momenti tradotti in carcere a Caltanissetta i due pacifisti No Muos.

21 aprile 2013

Dossier Usa critica Italia per polizia violenta, carceri affollate, Cie

Un dossier governativo analizza la situazione di 190 Paesi. Nel nostro, sotto accusa forze dell’ordine, carceri, Cie, diritti dei rom, violenza sulle donne. Il report è stato redatto dal governo statunitense e presentato due giorni fa dal Segretario di Stato Jonh Kerry, che in una lunga lettera ha precisato che è interesse degli Usa “promuovere i diritti universali di tutte le persone.

Vietato punire i poliziotti

Dal G8 di Genova al caso Aldrovandi. Condannati per aver picchiato, spacciato, persino ucciso. Ma poi tornati in servizio. Sono decine gli agenti accusati di vessazioni rimasti senza sanzioni

20 aprile 2013

Carceri: detenuto suicida a Macomer

Un detenuto marocchino si e' tolto la vita durante la notte nel carcere di Macomer con l'uso di gas.

Roma: arrestato un altro poliziotto, è l'ottavo in quasi un anno di indagini

Dalle estorsioni allo spaccio di droga, fino all'ultima scoperta: l'agente che vendeva informazioni ai detective privati

19 aprile 2013

Milano: la polizia picchia ancora i lavoratori del San Raffaele

Una persona ferita, botte della polizia, sale operatorie bloccate, l'accettazione paralizzata: è altissima la tensione all'ospedale San Raffaele, a Milano, dove circa 300 lavoratori stanno lottando per tentare di bloccare i 244 licenziamenti annunciati dall'azienda.

18 aprile 2013

E' stata la tortura a uccidere Stefano Cucchi

Al processo per la morte del trentunenne, il legale di parte civile Fabio Anselmo contesta la perizia che nega gli effetti del pestaggio

17 aprile 2013

Succede in Val Susa: processato e condannato per "porto" di cesoia, casco e parrucca di Cleopatra in auto..

Marco è stato condannato dal giudice Azzinari a 800 euro. Abbiate pazienza e leggete perchè la storia ha dell’incredibile.

Chi è "Stato" ad uccidere Giuseppe Uva?

Sono accorsi  in tanti a Varese accanto a Lucia Uva per l'inizio del processo d'appello. Sotto giudizio ancora due medici. Ma la famiglia denuncia: "Non sono loro i colpevoli".

Rimini: Dopo l'aggressione della digos presentato esposto a Sindaco e Prefetto

A seguito dell'aggressione subita da alcuni attivisti del collettivo Paz da parte di tre agenti della Digos dopo la diretta RAI 1 sul Lavoro Sfruttato nel turismo del 27 marzo 2013, nell'ultima seduta del Consiglio comunale di Rimini è stata presentata un'interrogazione al Sindaco con risposta scritta da parte del consigliere comunale Carlo Mazzocchi PD insieme al consigliere Savio Galvani FDS e al consigliere Fabio Pazzaglia SEL-Fare Comune

16 aprile 2013

Milano: cariche della polizia contro il lavoratori del San Raffaele

Cariche della polizia contro i lavoratori del San Raffaele. Due feriti. I lavoratori salgono sul tetto

Cucchi, ecco l'ora esatta del pestaggio

Stefano cominciò a morire poco prima dell'udienza di convalida. Le arringhe delle parti civili al processo

12 aprile 2013

Coprirono il figlio di Alemanno, indagati due poliziotti

Il figlio di Alemanno mentre fa il saluto romano insieme ad alcuni camerati
I bollenti spiriti del pargolo di casa Alemanno potrebbero causare una grossa grana al quasi ex sindaco di Roma. Due poliziotti sarebbero indagati per averlo coperto dopo che nel 2009 partecipò ad un pestaggio contro il figlio di una giornalista.

11 aprile 2013

Omicidio Uva: il Csm indaga sul pm che non indaga

Un'azione disciplinare pende sul magistrato che non vuole interrogare il teste di quella notte ed è ostile a familiari e legali

Federico Aldrovandi e una proposta 'dimenticata'

Ripensare la polizia perché non ci sia mai più una Diaz o un "controllo" come in Via Ippodromo

10 aprile 2013

Lucia Uva non è sola. Anche l'Osservatorio sulla repressione aderisce e sostiene la campagna

L'Osservatorio sulla Repressione sostiene la campagna per accedere agli atti del processo già depositati, per promuovere nuove perizie e nuove ipotesi giudiziarie, per tenere le luci accese sulle cause della morte di Giuseppe Uva.

Il 15 ottobre non si processa: Lettera di un compagno imputato

Il 4 aprile è cominciato il processo a mio carico e di altri 24 compagni/e, per gli scontri di piazza del 15 ottobre 2011 a Roma, tutti accusati di devastazione e saccheggio e violenza pluriaggravata, eccetto me ed altri due compagni accusati di tentato omicidio nei confronti del cc Tartaglione. Io sono già agli arresti domiciliari dal 20 aprile 2012 e condannato in primo grado a sei anni con l'accusa di devastazione e saccheggio per la presunta partecipazione dell'assalto al blindato.

9 aprile 2013

Devastazione e saccheggio: l’emergenza Italia e l’Italia dell’emergenza

Probabilmente nessuno meglio di Crispi ha mai spiegato il rapporto organico tra dissenso e legalità nell’Italia dell’emergenza. Accusato di aver calpestato la legge, proclamando lo stato d’assedio in Sicilia, l’ex mazziniano, passato dall’opposizione democratica ai monarchici e diventato più realista del re, nel marzo del 1894 non esitò a replicare: “Ai miei avversari, che mi hanno accusato di aver violato lo Statuto e le leggi dello Stato, potrei rispondere che di fronte allo Statuto c’è una legge eterna, quella che impone di garantire l’esistenza delle nazioni; questa legge è nata prima dello Statuto”.

Omicidio Cucchi: tutte le stranezze di una morte per fame

Una riflessione dell'ideatore del docufilm "148 Stefano,  Mostri dell'inerzia", Giancarlo Castelli, sulla requisitoria dei Pm sull'omicidio di Stefano Cucchi

Da oggi si può firmare per la legge anti-tortura

Una campagna per tre leggi di iniziativa popolare promosse da associazioni e comitati per verità e giustizia

8 aprile 2013

Omicidio Cucchi: Per i Pm la colpa è di Stefano e dei suoi familiari

Incredibile requisitoria al processo per la morte di Stefano Cucchi. Insinuazioni su di lui e i familiari. Chieste pene lievi

6 aprile 2013

Davide Rosci: "Spezziamo le catene, liberiamo la mente."

Pubblichiamo la  lettera di Davide Rosci dal carcere di Viterbo dove è stato trasferito poche settimane fa. L'11 aprile è convocato il Tribunale del riesame che deciderà sulla sua posizione; in contemporanea è stato lanciato un presidio di solidarietà a Roma a piazzale Clodio.

5 aprile 2013

Processo per il 15 Ottobre: rinvio a giudizio per 18 compagni e 7 assoluzioni

Si è aperto ieri a Roma il processo a carico di 25 compagni e compagne per i fatti del 15 ottobre 2011, quando centinaia di migliaia di persone parteciparono al corteo nella capitale per gridare il proprio no alle politiche di austerity e del sacrificio, come avveniva contemporaneamente in moltissime altre città europee e non solo.

Liceo TASSO di Roma: risorge l’organizzazione terrorista fascista Terza Posizione?

Liceo Tasso, Roma. Il liceo classico della Roma bene, fino a oggi però irriducibilmente di sinistra e antifascista, malgrado i tentativi “dall’alto” di renderlo un liceo amorfo vetrinetta della buona borghesia perbenista romana.

Omicidio Aldrovandi: Ora il Coisp pretende le scuse

Nuova sortita del capo del sindacato di polizia. Nega la provocazione a Patrizia Moretti e accusa sindaco, politica e stampa

Verona: I lunghi fili neri del sindaco Tosi

Reportege da Verona: braccia tese, cori fascisti, botte e bottigliate. La destra estrema può contare sullo storico legame col sindaco

4 aprile 2013

Omicidio Uva: Dopo la sorella, il Pm denuncia anche il regista e l'autore di "Nei secoli fedele"... e i carabinieri ridono...

Dopo la chiusura del fascicolo bis con una denuncia per diffamazione a carico di Lucia Uva e de Le Iene, la procura di Varese potrebbe indagare altre persone. Nello specifico con atto depositato dall'avvocato Luca Marsico, anche l'autore Adriano Chiarelli  e  Francesco Menghini il regista  del film "Nei secoli Fedele", sarebbero indagati. Nel frattempo la giornalista la giornalista Elisabetta Reguitti denuncia il vergognoso compostamento di 2 carabinieri che se la ridevano quando Giuseppe Uva ormai era già morto.

Se sei malato in galera... crepa

Ci sono detenuti con il cancro, la leucemia, il diabete, l’Alzheimer, l’epilessia. Per non dire dei disabili. E nelle carceri italiane sono quasi sempre abbandonati come bestie. Una vergogna a cui bisogna mettere fine.

Catanzaro: Detenuto si impicca in cella

Si tratta di un detenuto di 55 anni e di origini napoletane, sottoposto al regime di alta sicurezza, si è tolto la vita impiccandosi nella cella. Lo scorso anno in Calabria 3 suicidi, 36 tentativi e 167 atti di autolesionismo.

3 aprile 2013

Licenza di tortura. La mostra fotografica di Claudia Guido


Claudia Guido in mezzo a Patrizia Moretti e Lucia Uva,

Il progetto di Claudia Guido per catturare gli sguardi di chi vive per reclamare verità e giustizia. Ora il lavoro è disponibile su internet

4 aprile presidio sotto il tribunale di Roma in solidarietà ai condannati e denunciati per i fatti del 15 ottobre 2011

             LA LIBERTA' NON CADE DAL CIELO!

Il 15 Ottobre 2011, come a Genova nel 2001, eravamo 300.000 a gridare per le strade di Roma la nostra rabbia contro le politiche di austerità, un grido che voleva risvegliare le coscienze di una Italia ancora assopita di fronte alla crisi economica provocata dalle grandi lobby del capitalismo globale e fatta pagare in maniera pesantissima,per intero, alle classi subalterne. Questo mentre in tutta Europa e nei Paesi arabi si sviluppavano mobilitazioni e rivoluzioni.

Davide Libero !!: Appello del Comitato Amici e Famigliari di Davide Rosci

A tutti gli Organismi, Associazioni, Personalità e Istituzioni che ritengono la Giustizia un cardine della Società.

Davide Rosci è un uomo di 30 anni che lavora e risiede a Teramo. Il 21 aprile 2012 è stato arrestato e sottoposto ad arresti domiciliari presso la casa dei genitori perchè accusato di devastazione e saccheggio nell'ambito degli incidenti di piazza San Giovanni a Roma del 15 ottobre 2011.

Il caso Coisp-Ferrara è la spia di un degrado profondo

Il sit-in in favore degli agenti condannati per l'uccisione di Federico Aldrovandi ha un preciso brodo di coltura: l'erosione progressiva dello spirito democratico che ispirò la riforma dell'81. Dopo Genova G8 il vertice di polizia ha favorito il corporativismo e il rifiuto di ogni autocritica, accentuando la deriva. Oggi servirebbe una nuova, profonda riforma

2 aprile 2013

Quando Grillo intervistava Franco Maccari il segretario del Coisp

Sapete chi è stato il primo a scoprire il talentuoso segretario dell'associazione dei poliziotti, CO.I.S.P., Franco Maccari?
Sì, proprio quello che ha organizzato l'ignobile, infame e vergognoso sit in sotto le finestre del posto di lavoro di Patrizia Moretti la mamma di Federico Aldrovandi, che ha provocando una ondata di indignazione.
Sapete chi lo ha intervistato in tempi non sospetti, donandogli fama all'interno del Movimento 5 Stelle?
Proprio Beppe Grillo, nel settembre 2011.

Lamezia Terme: Attacco fascista al L.S.O.A. Ex Palestra

Nella notte tra sabato e domenica scorsa il quartiere di Lamezia Terme che ospita il Laboratorio Sociale Occupato Autogestito ex Palestra è stato imbrattato con scritte di stampo fascista e razzista da parte di alcuni individui facenti parte di Casa Pound.

Notizie Correlate