Renato Accorinti denunciato per “lesa maesta”. Ernesto Di Pietro, giornalista, ha deciso di portare il sindaco di Messina in Tribunale. Motivo? L’esposizione, durante la festa delle Forze Armate del 4 novembre, della bandiera della pace. A darne notizia è il Giornale di Sicilia.


Secondo Di Pietro, Accorinti avrebbe commesso il reato di lesa maestà nei confronti dello Stato Italiano, e ritiene gravemente lesiva la presa di posizione del primo cittadino.
Il primo cittadino si era presentato, durante le celebrazioni del 4 novembre, con la bandiera della pace, scatenando l’ira dei militari. Infatti il Generale Corpo d’Armata, Ugo Zottin, aveva lasciato la piazza proprio dopo l’intervento di Accorinti.