22 maggio 2013

Napoli: la Polizia assalta il Lido Pola

Mentre a Milano la polizia sta sgomberando il centro sociale Zam, a Napoli gli agenti stanno assaltando uno spazio occupato pochi giorni fa. Gli occupanti provano a resistere.

Questa mattina alcuni rappresentanti dell'ufficio del Demanio si sono presentati al Lido Pola accompagnati dalla Guardia di Finanza e da alcuni agenti di Polizia, con l’intenzione di identificare e sgomberare i giovani che pochi giorni fa avevano occupato quello spazio per riqualificare un territorio abbandonato al degrado e creare occasioni di cultura e socialità accessibili a tutti.

Subito dopo l’arrivo delle forze dell’ordine gli occupanti hanno diffuso tramite la rete un appello ad accorrere in difesa dello spazio. I rappresentanti del Demanio e della Guardia di Finanza hanno concesso un paio d'ore di tempo ma sono già tornati in forze per sgomberare gli occupanti. Sgomberati da una struttura di Bagnoli, precari, studenti e attivisti dell'ex centro sociale "Bancarotta" avevano occupato nei giorni scorsi il Lido Pola di Coroglio. Una struttura abbandonata in riva al mare, con un passato da rinomata discoteca della zona. I ragazzi hanno ripulito la struttura da materiale edile e rifiuti, e organizzato la prima assemblea nei locali. Fino all'intervento di oggi da parte di Polizia e Finanza.




Nessun commento:

Notizie Correlate