22 maggio 2013

Ciao Don Gallo... evangelicamente anarchico

Don Gallo ci ha lasciato, era uno di noi, un prete di frontiera sempre al fianco dei poveri e degli emarginati. Abbiamo condiviso con lui tante giornate insieme dai tragici giorni del luglio 2001 a Genova alle tante manifestazioni di solidarietà contro la repressione e la criminalizzazione dei movimenti. Ci stringiamo con affetto e un forte abbraccio con tutta la Comunità di San Benedetto.

In una delle ultime volte che abbiamo incontrato Don Gallo, in occasione delle condanne ai compagni/e per i fatti del 15 ottobre 2011 a Roma, ci disse come sempre delle frasi semplici e dirette e di continuare ad andare sempre “in direzione ostinata e contraria”, rivolte a stare dalla parte nostra, di quel noi collettivo che non accetta la realtà e la vuole cambiare.

Molti di noi l'hanno incontrato anni fa nelle strade di Genova contro i potenti della terra, altri più giovani l'hanno conosciuto ultimamente ma ieri come oggi, per tutti noi, è stato un compagno di strada.



Ciao Don Gallo, evangelicamente anarchico!



Nessun commento:

Notizie Correlate