6 marzo 2013

Davide Rosci trasferito al carcere di Rieti

Davide Rosci, il giovane teramano arrestato in seguito alla condanna a sei anni per i fatti di Roma del 15 ottobre 2011,  recluso presso il penitenziario di Castrogno a Teramo, è stato trasferito d'urgenza al carcere di Rieti, ieri sera.

L'operazione è avvenuta in assoluta segretezza, ad opera della Polizia Penitenziaria, perché si voleva in questo modo evitare la manifestazione di protesta e l'annunciato sit in di solidarietà a Davide, organizzato dai ragazzi del movimento antifà che comunque non si sarebbe svolta.
In verità Davide, aveva già sconsigliato ai suoi compagni la manifestazione, proprio per evitare trasferimenti improvvisi.

Ieri sera, invece, a quanto riferito dalla stampa locale, Davide Rosci che aveva stretto amicizie con un gruppo di detenuti all'interno del penitenziario, per motivi di sicurezza interna al carcere teramano, è stato portato a Rieti


Nessun commento:

Notizie Correlate