29 ottobre 2012

No Monti Day. Dieci denunce. Altre in arrivo

Le agenzie rivelano che ci sarebbero dieci denunce nel quadro della manifestazione nazionale "No Monti Day" di sabato.
 
Le 10 denunce secondo la Digos "diventeranno molte di più". La polizia sta visionando i filmati sequestrati dalle telecamere delle banche danneggiate durante il corteo :la Unipol, la Montepaschi e Unicredit di piazza Maggiore, Intesa San Paolo e l'agenzia del Territorio di via Merulana, la Banca Popolare e l'Etruria di via Manzoni, Credem di via Emanuele Filiberto e infine il bancomat di Banca Carige davanti piazza San Giovanni. Inoltre starebbero visionando anche i filmati dei brevi tafferugli nei pressi dello sbocco della tangenziale in via Nola.

Il quotidiano La Repubblica di oggi, imbeccato da fonti interne alla Questura, riporta testualmente che "sono già state identificate "vecchie conoscenze". Ma molte sono le new entry che ora rischiano una denuncia per danneggiamento, per aver deviato il percorso prestabilito mandando in tilt un quadrante della città, e per aver attaccato la polizia schierata in piazza a mantenere l'ordine pubblico".

Nessun commento:

Notizie Correlate