7 agosto 2012

Roma: Sgomberato il presidio antifascista della Cae

Martedì 7, alle 6 decine di vigili urbani hanno sgomberato il presidio promosso da cittadini e organizzazioni sociali «in difesa della Città dell’altra economia e per fermare le destre».
Lunedì 6, il presidio era stato invitato a un incontro per «aprire» una trattativa con le nuove imprese (Aiab, cooperativa 29 giugno, Agricoltura nuova e ovviamente la cooperativa di destra Integra) che, dopo l’alleanza con la destra, pretendono di gestire quello spazio. Oltre cinquanta persone lunedì sera avavano partecipato a una cena promossa dal presidio. A quanto pare, ha prevalso il disegno di distruggere la Città dell’altra economia, ha prevalso il linguaggio arrogante della destra e dei suoi nuovi alleati.

In giornata ospiteremo eventuali messaggi del consorzio Città dell’altra economia e delle altre organizzazioni che hanno promosso una straordinaria mobilitazione in difesa della Cae. Qui di seguito, i primi aggiornamenti e l’appello girato in questo giorni.

segui gli aggiornamenti su comune-info.net

Nessun commento:

Notizie Correlate