28 luglio 2012

Agenti Provocatori?

Ricordate le molotov della Diaz graziosamente depositate da un funzionario DIGOS (che poi ha fatto carriera) per giustificare il massacro e criminalizzare il movimento? Bene, sentite questa.

Il movimento NO TAV ha occhi e orecchie ovunque e una rete capillare di informatori volontari.

Un NO TAV ieri era da Decathlon in Corso Savona 67 a Moncalieri e alle ore 15:50, ha visto arrivare un furgone dei CC da cui sono scese sei persone in abiti borghesi che si sono recate all'interno del negozio. Hanno girato tra gli scaffali ed hanno acquistato tutto il necessario per abbigliarsi di nero (da black-block per intenderci) poi hanno acquistato sei FIONDE (con il manico blu, per la cronaca) si sono diretti alla cassa, hanno pagato e sono risaliti sul furgone dei CC.

Oggi a Giaglione c'è una manifestazione PACIFICA. A qualcuno questo da fastidio. Così pensa di intorbidire un po' le acque.

Stiamo in campana e cerchiamo di tenere d'occhio chi ha degli abiti troppo nuovi addosso di colore nero.

tratto da notav.eu

Nessun commento:

Notizie Correlate