12 aprile 2012

Arese (Mi): Forze dell'Ordine aggrediscono e sgomberano presidio operaio all'Alfa Romeo

Stamattina un centinaio di poliziotti e carabinieri hanno aggredito e sgomberato il presidio operaio che da giorni era stato organizzato alla Portineria Sud Ovest dell’Alfa Romeo di Arese. Il presidio era stato organizzato contro il licenziamento di 62 operai.
Evidentemente questo è il lato B del piano Fornero: da una parte si garantisce per legge la possibilità di licenziare e dall’altra si mandano polizia e carabinieri a sgombrare i presidi dei lavoratori che lottano contro i licenziamenti. Una azione degna di un governo di destra e antioperaio, che taglia la spesa sociale e aumenta quella per la repressione

Nessun commento:

Notizie Correlate