20 marzo 2012

Pioltello: la Polizia sgombera il presidio dei lavoratori Esselunga

Questa mattina è scattato a Pioltello lo sbombero del presidio che i lavoratori della Esselunga stavano realizzando da tempo, insieme a picchetti, presidi e cortei molto partecipati.

Mentre dal presidio partiva l'allarme sgombero, dopo l'arrivo sul posto di un consistente contingente di Poliziotti in assetto antisommossa, i celerini hanno circondato il picchetto impedendo a tre lavoratori immigrati che vi partecipavano di poter uscire e ad altri lavoratori che accorrevano di poter passare. Neanche ad un avvocato designato dai lavoratori sarebbe stato permesso di passare. Alla fine le strutture montate mesi fa dai manifestanti - gazebo, tende e pannelli - sono state distrutte e il presidio è stato transennato.

fonte: Contropiano

Nessun commento:

Notizie Correlate