2 marzo 2012

No Tav: Il sindacato di Polizia Coisp querela Perino e Ferrero

Il sindacato di Polizia Coisp, con il suo segretario generale Franco Maccari, ha sporto querela presso la Procura della Repubblica di Torino per il reato di diffamazione contro il segretario del Partito di Rifondazione Comunista Paolo Ferrero e contro il leader No-Tav Alberto Perino, ''per le dichiarazioni rilasciate in seguito all'incidente accaduto in Val di Susa al manifestante Luca Abba', caduto da un traliccio dell'alta tensione sul quale si era arrampicato''. Il Coisp giudica infatti il contenuto delle dichiarazioni di Ferrero e Perino, ''oltre che falso e privo di fondamento -si legge in una nota- gravemente offensivo e lesivo dell'onore della Polizia di Stato e dei suoi operatori''.

Dichiarazioni che a giudizio del Coisp tratteggiano ''negativamente l'immagine della Polizia di Stato e delle forze dell'ordine in genere: al lettore -prosegue la nota- risulta proposto, infatti, il profilo di un manipolo di uomini armati che si comportano come un esercito di occupazione con l'unico compito di conquistare il territorio anche a scapito della vita delle persone''.

fonte: Adnkronos 

Nessun commento:

Notizie Correlate