1 febbraio 2012

Caserta: La polizia carica i lavoratori della St e della Cogepi

I lavoratori provano a bloccare la strada. Picchiati sotto la Prefettura. Guarda il video.

Gli agenti, in assetto antisommossa, hanno caricato una settantina di manifestanti in piazza Vanvitelli, angolo corso Giannone. E' accaduto ieri intorno alle 11. Sul posto l'inviato di Tv Luna 2 Antonio Iorio. Già ieri i dipendenti della St e della Cogepi avevano organizzato un sit-all'interporto.
 Era stato proposto loro di recarsi stamattina in Prefettura intorno alle 8, ma, fino alle 11, non sono stati ricevuti. I presenti hanno deciso dunque di occupare corso Giannone, ma sono stati affrontati da quindici agenti, che li hanno colpiti con manganelli. Tre i lavoratori contusi: uno è stato trasportato in ospedale con l'ambulanza; un altro ha riportato ferite alla gamba e un altro ancora al braccio. I settanta lavoratori dovrebbero essere impiegati dall'Interporto per la realizzazione di nuovi cantieri nell'area che fa capo al Comune di Marcianise. L'amministrazione, però, non ha ancora provveduto a sbloccare le licenze e, dunque, l'Interporto ha deciso di metterli in cassa integrazione, in attesa che si sblocchi l'iter burocratico. Da qui la protesta

fonte: Contropiano

Nessun commento:

Notizie Correlate