28 ottobre 2011

15 ottobre: Arrestato un altro manifestante a Pisa

Un altro manifestante è stato arrestato per l'assalto al blindato dei carabinieri a Roma durante gli scontri del 15 ottobre scorso nella manifestazione degli 'Indignati'. I militari del reparto operativo di Pisa e della compagnia di San Miniato hanno arrestato un giovane di 28 anni, Carlo Seppia. Il ragazzo, è stato accusato in base alle foto pubblicate e la delazione dei quotidiani e sui social network. E' il terzo manifestante a finire in manette per con l’accusa dell’assalto al blindato dei carabinieri.

Prima di lui era stato arrestato Fabrizio Filippi, detto "Er Pelliccia", lo studente di 24 anni originario di Bassano Romano, sabato scorso era toccato a Leonardo Vecchiolla “Chucky”, l'ambientalista e studente universitario di Chieti, di 23 anni e originario di Ariano Irpino, Sono stati disposti inoltre i domiciliari per cinque minorenni, sedicenni e diciassettenni liceali di Roma, accusati di resistenza pluriaggravata a pubblico ufficiale e di danneggiamento, seguito da incendio. I ragazzi, già identificati e denunciati lo stesso giorno degli scontri in piazza San Giovanni, sono tutti incensurati e tra loro ci sono anche alcune ragazze. Per loro le cinque ordinanze di custodia cautelare domiciliare sono state eseguite giovedì 27 ottobre dagli agenti del commissariato Viminale, diretto da Gaetano Todaro e sono state disposte dal Gip Adele Simoncelli.
 

Nessun commento:

Notizie Correlate