27 luglio 2011

No Tav: La questura di Torino notifica 21 denunce

Ventuno persone, per la maggior parte al di sotto dei 30 anni sono state denunciate dalla Questura di Torino alla magistratura per gli incidenti avvenuti nei giorni scorsi a Chiomonte (Torino) al cantiere della Tav.
I reati ipotizzati sono danneggiamento e porto abusivo di armi (non da fuoco) per il possesso di vari oggetti atti a offendere. La Questura sta adottando i fogli di via obbligatori per i manifestanti di province diverse da Torino.

Nessun commento:

Notizie Correlate