4 giugno 2011

Spoleto: detenuto suicida. E' il ventiseimo dall'inizio dell'anno

Un detenuto del supercarcere di Maiano di Spoleto si è tolto la vita nella tarda mattinata di ieri all’interno della sua cella.
L’uomo, originario della provincia di Vibo Valentia, aveva 53 anni e stava scontando una pena all’ergastolo.
L'allarme è scattato alle 12.15, ma per il detenuto non c'era più nulla da fare.
Inutili i soccorsi degli agenti della penitenziaria che non hanno potuto far altro che constatare il decesso: l'uomo si è tolto la vita impiccandosi con un lenzuolo.
Con questo sale a 26 la lista dei suicidi nelle carceri italiane dall'inizio dell'anno e a 71 il totale dei detenuti morti. La lunga scia di sangue che sembra destinata a battere i già tristi primati degli scorsi anni.

Nessun commento:

Notizie Correlate