24 giugno 2011

Fermo: Aggressione fascista

Lunedì scorso a Fermo, lungo Viale Trento nella zona di Piazza Verdi, si è verificata in serata una ignobile e vigliacca aggressione da parte di un gruppo di otto italiani nei confronti di due ragazzi somali. I due giovani, all’uscita da un bar, venivano prima insultati ripetutamente con epiteti di stampo razzista, poi inseguiti e infine uno di loro veniva addirittura colpito alla testa con una bottiglia, riportando lesioni traumatiche, lacerazioni e copiosa perdita di sangue, refertate poi al Pronto Soccorso.
Si tratta di una azione riconducibile ad una palese matrice squadrista, opera di neofascisti che hanno costituito da qualche tempo la loro base di ritrovo proprio nella zona dell’aggressione e sono conosciuti tanto dalle forze dell’ordine quanto dai residenti e negozianti del posto.
Va sottolineato come tale ulteriore episodio vada ad inserirsi in un lunga scia di provocazioni, intimidazioni ed aggressioni accadute a Fermo in più occasioni, come quella del marzo scorso durante l’iniziativa di “Uniti Contro la Crisi" con il sindacalista Fiom Giorgio Cremaschi, con uso di coltelli e disordini in alcuni locali.
Del resto Fermo si presenta da mesi tristemente costellata anche “simbologicamente” da scritte neofasciste, croci celtiche e svastiche che stano deturpando le mura del nostro paese.
Occorre seriamente interrogarsi sulle responsabilità a vario livello, in primis politiche, di chi ha prima sdoganato tale cultura squadrista per poi albergarla all’interno della comunità locale, nonché sulle connivenze, complicità e omertà di chi sostiene una cultura violenta e xenofoba che deve essere estirpata al più presto.
Nell’esprimere tutta la nostra vicinanza ai due ragazzi aggrediti invitiamo tutti i sinceri democratici a far sentire a pieni polmoni la propria voce per liberare la città da questo cancro e a riaffermare i valori dell’antifascismo.

Fermo, lì 24 giugno 2011

Partito Comunista dei Lavoratori Fermo
Collettivo Antifascista Fermo
Partito della Rifondazione Comunista Fermo
Sinistra Ecologia e Libertà Fermo
C.G.I.L. Fermo

Nessun commento:

Notizie Correlate