4 dicembre 2010

Firenze: 80 denuncie per le proteste sudentesche

Sono ottanta le denunce per  le proteste promosse, in questi giorni e in varie sedi, dal movimento studentesco a Firenze.  Resistenza a pubblico ufficiale e adunata sediziosa sono stati contestati per i tafferugli avvenuti in occasione della presenza del sottosegretario Daniela Santanchè; interruzione di pubblico servizio per l'episodio del blocco ferroviario di Rifredi; manifestazione non preavvisata e danneggiamenti nei confronti di alcuni istituti bancari, che sono stati registrati martedì, quando gli studenti hanno tentato, da Novoli, di raggiungere, senza riuscirvi, l'imbocco dell'autostrada o l'aeroporto di Peretola. Non sono stati invece riscontrati reati durante l'"occupazione" del Cupolone di sabato scorso. Le indagini della digos proseguono attraverso l'esame dei filmati.

Nessun commento:

Notizie Correlate