18 novembre 2010

Bari: Vigili urbani aggrediscono la segretaria dell'unione inquilini

Oggi all'entrata del centro sociale Mercato Occupato due vigili urbani hanno aggredito e ferito la segretaria dell'Unione Inquilini di Bari, Annalinda Lupis si tratta di un gesto inqualificabile ed una azione repressiva che non trova alcuna giustificazione.
Nell'esprimere la nostra solidarietà a Annalinda Lupis, condanniamo con fermezza tale atto che non rappresenta un fatto isolato.
Il centro sociale Mercato Occupato interviene in una realtà degradata ed affronta con atti di solidarietà concreti la necessità di non sottostare alle condizioni di vita nelle periferie di Bari, in particolare nel centro sociale si sviluppano iniziative di sostegno alle lotte per il diritto alla casa e di contrasto agli sfratti.
Chiediamo al Sindaco Emiliano di far cessare le azioni repressive nei confronti degli esponenti e dei partecipanti alle iniziative del centro sociale e di aprire un dialogo costruttivo e positivo con chi quotidianamente si impegna a contrastare l'emarginazione attraverso il protagonismo sociale.
Chiediamo inoltre al Sindaco Emiliano quali iniziative intenda intraprendere nei confronti dei vigili urbani protagonisti dell'aggressione.


UNIONE INQUILINI

Nessun commento:

Notizie Correlate