21 novembre 2009

Pisa: Polizia carica presidio antirazzista

Circa 200 persone in Logge di Banchi hanno gridato contro la presenza di Gasparri, in occasione del convegno "Immigrazione: accoglienza, integrazione, sicurezza". La Pisa antirazzista e la popolazione migrante colpita duramente dai recenti provvedimenti locali e nazionali era ben presente.
Le parole chiave andavano dall'opposizione al Pacchetto Sicurezza ai tagli alla spesa sociale, per una reale politica di accoglienza e integrazione. E' intervenuta l'Associazione Rom e Sinti Insieme, diversi ragazzi senegalesi e molte altre voci.
Verso le 17.30 il presidio si è spostato all'ingresso del Comune sul lungarno, chiedendo di entrare a fare un intervento. La Polizia si è schierata impedendo l'ingresso. Alle 18.30 i manifestanti hanno deciso di spostarsi dal lato opposto del Comune, all'ingresso su Via S.Martino. Lì è avvenuta una carica della Polizia, che ha aggredito i manifestanti alle spalle ed ha causato alcuni feriti.
Alle 19 la macchina grigia e scintillante con dentro comodamente seduto Gasparri è passata in Via S.Martino.
fonte: Associazione Aut Aut

Nessun commento:

Notizie Correlate