6 ottobre 2009

Napoli: Disoccupati occupano Palazzo Reale: tre arresti

Tre disoccupati, 2 uomini e una donna sono stati arrestati dalla polizia a seguito dell'occupazione di Palazzo Reale avvenuto in mattinata ad opera del sindacato Lavoratori in lotta. Ne hanno dato notizia gli stessi disoccupati organizzati. I tre sono accusati di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Centinaia i manifestanti che dalla Piazza del Plebiscito hanno tentato di seguire i compagni penetrati nel Palazzo. Alta la tensione quando la Digos è intervenuta facendo uscire i disoccupati, alcuni dei quali ha poi condotto in Questura. I manifestanti hanno protestato contro l'avvio della cosiddetta cabina di regia, promessa due settimane fa nel corso di un incontro avuto a Roma con il governo per l'avvio del progetto Bros, e chiedono trasparenza su un concorso per 1.300 posti di lavoro




fonte: Adnkronos

1 commento:

Anonimo ha detto...

per la precisione i disocupati e i precari del sll protestavano per i corsi di orientamento varati dalla giunta fascista di cesaro provincia dinapoli che non daranno risposte ne ai disoccupati e ne ai lavoratori che anno perso il lavoro ,questo con l,avallo della giunta uscente di centro sinistra mario cirella

Notizie Correlate