28 maggio 2009

Bologna. Si apre il festival delle culture antifasciste

Da venerdì 29 maggio a martedì 2 giugno, Bologna ospiterà il Festival delle culture antifasciste, presso il parco delle Caserme rosse, che si guadagnò il nome di «lager di Bologna» quando i nazisti vi rinchiusero migliaia di rastrellati in attesa di deportazione. Una cinque giorni di incontri, dibattiti, presentazioni, workshop, convegni, tavole rotonde, proiezioni, concerti e spettacoli teatrali per parlare di antifascismo ricollocandolo al centro di un dibattito che vuole parlare anche di uscita dalla crisi, dal razzismo istituzionale, dalla negazione di diritti e dal restringimento delle libertà che stiamo vivendo negli ultimi tempi.

Nessun commento:

Notizie Correlate