9 dicembre 2008

Mercoledi 10 dicembre Sit-in di protesta davanti l'ambasciata Greca a Roma

Il Partito della Rifondazione Comunista ha indetto un sit-in di protesta insieme ad altre forze per mercoledi 10 dicembre dalle ore 17,00 in poi davanti all’ambasciata della Grecia, in via Mercadante 36 a Roma.
“Vogliamo dimostrare la nostra solidarietà al movimento degli studenti greci colpiti duramente dall’assassinio a freddo di un quindicenne – dichiara il responsabile esteri del Prc, Fabio Amato – Lo facciamo nel giorno in cui tutta la Grecia si ferma per lo sciopero generale”.
“Sentiamo come nostra la giovane vita spezzata di Alexis Grigorioupoulos – aggiunge il responsabile movimenti, Alfio Nicotra –, che evidenzia tutta la crudeltà di un centrodestra incapace di rispondere alla crisi se non con la repressione. L’obiettivo sempre più chiaro del governo di Atene è impedire la saldatura tra il movimento degli studenti e quello dei lavoratori. Siamo al fianco delle forze della sinistra ellenica in questo momento decisivo per la democrazia di quel Paese, il cui successo può contribuire a cambiare il vento in tutto il nostro continente.”

Nessun commento:

Notizie Correlate