18 dicembre 2008

20-12-2008: giornata di azione internazionale contro gli omicidi di Stato

Venerdì 12 dicembre, l’assemblea del Politecnico occupato di Atene ha deciso di indire per il giorno 20 dicembre una giornata di azioni di resistenza in Europa e in tutto il mondo in memoria di tutti gli assassinati, giovani immigrati e tutti coloro che stavano lottando contro ler repressioni di Stato. Carlo Giuliani; i ragazzi delle banlieues francesi; Alexandros Grigoropoulos e tutte le altre innumerevoli vittime sparse per il mondo. Le nostre vite non appartengono agli Stati e ai loro assassini! Il ricordo dei fratelli e delle sorelle uccisi, degli amici e dei compagni rimane vivo attraverso le nostre lotte! Noi non dimentichiamo i nostri fratelli e le nostre sorelle, noi non perdoniamo i loro assassini. Per favore diffondete questo messaggio per un giorno comune di azioni coordinate di resistenza in più posti possibile in giro per il mondo.

Nessun commento:

Notizie Correlate