24 novembre 2008

Dopo i rom, il Comune di Milano scheda anche i senza dimora

Saranno segnalati alla polizia tutti i senzatetto non regolarizzati che in questi giorni di intenso freddo trovano riparo, insieme ai tantissimi senza dimora italiani, nelle strutture “antigelo” del capoluogo Lombardo.
 E’ quanto prevede un’ordinanza del Comune di Milano. 
Prima di essere accolti nelle strutture contro il freddo, i senzatetto dovranno rilasciare i loro dati e se necessario, verranno segnalati alle forze dell’ordine. Una segnalazione che può quindi portare all’espulsione. “Noi di freddo non facciamo morire nessuno, ma se qualcuno fosse un delinquente, io come faccio a ospitarlo nei nostri centri?”, spiega l’assessore alle Politiche Sociali del Comune, Mariolina Moioli.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

fonte??

Osservatorio ha detto...

Quando non viene segnalata la fonte, la notizia è a cura dell'osservatorio. In questo caso è stato segnalato dai compagni di Milano.

Notizie Correlate