6 ottobre 2008

Napoli: giovane antifascista picchiato dalla security

Violento pestaggio ad opera delle belve della security che hanno scaricato con vigliaccheria e logica squadrista nei riguardi di un giovene compagno precedentemente fatto oggetto di aggressione verbale e fisica da partedi un gruppo di neofascisti presenti al concerto dei dei Linea 77 e Casino Royale tenutosi a Napoli Sabató 4 ottobre. Questa é un ulteriore forma di sqadrismo e di aggressione nei riguardi di chi é ritenuto diverso inserito in questo clima nazionale di razzismo e di squadrismo verso immigrati, punk e antifascisti. Dalle informazione raccolte i buttafuori sono intevenuti in difesa di questo gruppo di neonazi messo in difficoltá della reazione pronta e militante del compagno. Invitiamo le realtá Napoletane e Campane alla vigilanza antifascista e a intraprendere una campagna di boicottaggio verso questi luoghi di lucro e di profitto che diventano luogo di ritrovo di bandacce di neonazi protetti da buttafuori portatori di cultura della violenza gratuita

Compagn@ del C.S.A. Asilo Politico SALERNO

Nessun commento:

Notizie Correlate