21 ottobre 2008

Liberato su cauzione Luca Zanotti, detenuto in Grecia per 21 grammi di hashish

È stato liberato su cauzione Luca Zanotti il 24enne riminese estradato in Grecia un mese fa per 21 grammi di hashish. La Suprema Corte aveva concesso alla Grecia di detenere il nostro connazionale in attesa del giudizio. Su di lui pende l’accusa di spaccio internazionale e il rischio di passare 10 anni in carcere. La decisione di liberarlo su cauzione è stata presa oggi dal tribunale di Kalamata, dove era stato trasferito al suo arrivo in Grecia. Il giudice ha disposto una cauzione di 10 mila euro ed ha aggiornato il processo al 16 dicembre prossimo a causa di uno sciopero dei cancellieri. Nel frattempo Luca potrà tornare in Italia probabilmente già in giornata.

Nessun commento:

Notizie Correlate