31 ottobre 2008

Il governo difende e giustifica le aggressioni fasciste

"Per la oggettiva ricostruzione dei fatti emerge che l'operato delle forze dell'ordine è stato ispirato a criteri di equilibrio e prudenza, cercando di tutelare la libertà di espressione e la sicurezza e l'incolumità pubblica". Lo ha detto il sottosegretario all'Interno, Francesco Nitto Palma alla Camera.
Infiltrati in piazza navona? Francesco Nitto Palma, nel riferire alla Camera sugli scontri di mercoledì, lo esclude in maniera categorica. "Il sospetto è un giovane di 'blocco studentesco', e la sua posizione è tuttora al vaglio degli inquirenti". Il sottosegretario ha poi parlato del caminion degli estremisti di destra arrivato piazza Navona: "E usuale che durante le manifestazioni i camion raggiungano la piazza".

"Gli scontri più duri di Piazza Navona dell'altro ieri sono stati avviati da un gruppo di circa 400-500 giovani dei collettivi universitari e della sinistra antagonista che è venuto a contatto con gli esponenti di Blocco Studentesco (giovani di destra). Lo ha detto il sottosegretario all'Interno, Francesco Nitto Palma

"E' una tesi scandalosa, il governo rovesciala realta'". Cosi' il segretario del Prc, Paolo Ferrero, commenta coni giornalisti a Montecitorio l'informativa del governo secondo cui gli scontri avvenuti a piazza Navona sarebbero stati causati dalla sinistra."Le forze dell'ordine - sostiene Ferrero - hanno fatto entrare un camioncino pieno di spranghe. E solo dopo molte decine di minuti la polizia e' intervenuta. E' grave che il ministro dell'Interno rovesci la realta'. Ma noi la prossima settimana mostreremo dei filmati e delle fotografie che testimoniano come sono andate realmente le cose". Il segretario del Prc aggiunge: "Non so se c'erano infiltrati o no. So solo che questi di destra sono stati fatti entrare con le mazze a cento metri da palazzo Madama. Sembra - conclude - il governo Facta, quando i mazzieri fascisti andavano a picchiare nelle Camere del lavoro, si dava la colpa ai rossi socialisti e comunisti e poi si parlava degli opposti estremismi"
Secondo Italo Di Sabato, responsabile nazionale dell'Osservatorio sulla Repressione di Rifondazione comunista, "le dichiarazioni rese oggi alla Camera dal sottosegretario agli Interni Nitto Palma sono inaudite. Il sottosegretario tace sulle violenze compiute, e che sono all'origine degli scontri, già dalla prima mattinata di mercoledì 29 ottobre da esponenti del blocco studentesco, cosi come testimoniano le foto e filmati da noi in possesso".
"Chiunque in quel giorno fosse stato nei dintorni di piazza Navona e Palazzo Madama - aggiunge l'esponente del Prc - sa che la ricostruzione degli incidenti fatta dal sottosegretario Nitto Palma è particolarmente infondata e tende a giustificare e coprire la violenza neofascista".

3 commenti:

Anonimo ha detto...

NITTO PALMA HA OGGI , 31 OTTOBRE 2008, DETTO CHE GLI INCIDENTI A PIAZZA NAVONA DEL 29 OTTOBRE SONO STATI CAUSATI DA STUDENTI DI SINISTRA, NONOSTANTE LE IMMAGINI FANNO VEDERE L' IMPROVVISO ARRIVO DI UN CAMIONCINO DA CUI SCENDONO RAGAZZI DI DX ( NON SO SE FOSSERO STUDENTI ) CON BASTONI E MAZZE, INFATTI SONO QUELLI DI SINISTRA CHE A DIRE IL VERO REAGISCONO CON QUELLO CHE TROVANO A PORTATA DI MANO...E POI DICONO CHE LA SINISTRA INGANNA CON LE BUGIE....VEDO CHE IL NITTO PALMA PROPONE ANCHE LA SOSPENSIONE DELLE PENE PER I PARLAMENTARI E CHE NON VUOLE RIDURSI LO STIPENDIODA PARLAMENTARE, VEDO ANCHE CHE E' UN MAGISTRATO....BEH' FALCONE E BORSELLINO LO ERANO, MA FURONO UCCISI(SOLO DALLA MAFIA ?)

Anonimo ha detto...

http://it.youtube.com/watch?v=Tqc6Y5XwkPE

SE QUESTO NON è REGIME ALLORA come lo chiamiamo

d'altro canto il pedigree dei nostri capo' non mente

dmolli ha detto...

http://roma.indymedia.org/node/5699

altre foto eloquenti dell'aggressione di Blocco Studentesco... e poi fanno pure le vittime quando le prendono... vergogna... esseri inqualificabili

Notizie Correlate