10 ottobre 2008

Bologna: La Procusa indaga sulla mappatura antifascista

La Procura di Bologna apre un fascicolo ipotizzando il reato di istigazione a delinquere in relazione alla pubblicazione sul blog dell'Assemblea Antifascista Permanente di una dettagliata mappa di sedi e ritrovi neofascisti in città. Ciò a soli due giorni di distanza dalle dichiarazioni del leader locale di CasaPound Italia Alessandro Vignali, che avevano attirato l'interesse dei media locali sul monitoraggio dell'AAP («Serve a promuovere azioni contro persone e luoghi»), e a cui la redazione del blog aveva risposto negando qualsiasi istigazione alla violenza e riaffermando la necessità, a fini di tutela collettiva, della massima attenzione sulle attività dell'estrema destra.

Nessun commento:

Notizie Correlate