30 maggio 2008

Decreto sicurezza. Prima richiesta di aggravanti per la mancanza di permesso di soggiorno.

Prime applicazioni, a Milano, dell’articolo 61, comma 11 bis, introdotto dal pacchetto sicurezza varato dal governo Berlusconi. La disposizione prevede «l’aggravante se il fatto e’ commesso da un soggetto che si trova illegalmente sul territorio italiano». Questa aggravante, che riguarda, dunque, i clandestini che siano accusati di un reato, e’ stata contestata dal pm di turno ieri nei confronti di quattro persone che verranno processate, domani, per direttissima. Si tratta di un cileno 18enne, che dovra’ rispondere di danneggiamento e resistenza per un episodio avvenuto nel pronto soccorso ‘Santa Rita’ del capoluogo lombardo; di un marocchino di 27 anni, accusato di spaccio di cocaina ed eroina; e, infine, di un ucraino e un moldavo, rispettivamente di 32 e 25 anni, i quali verranno processati per furto aggravato di 6 televisori e 30 paia di scarpe

Nessun commento:

Notizie Correlate