2 aprile 2008

G8, il pm di Genova accusa "Piano per salvare De Gennaro"

L'atto di accusa della procura nella richiesta di rinvio a giudizio per l'ex capo della polizia"Un circuito unisce gli autori delle condotte criminose e i vertici dell'amministrazione"

L'operazione è stata semplice. Si è trattato di eliminare gli accenti sui ruoli di responsabilità degli imputati. E nel contempo di enfatizzare i ruoli dell'unico funzionario la cui posizione è stata archiviata, del defunto prefetto La Barbera e dell'unico teste schierato contro la gestione della operazione Diaz, il prefetto Andreassi". Nella richiesta di rinvio a giudizio per Gianni De Gennaro (nella foto), accusato di aver istigato la falsa testimonianza di Francesco Colucci, la procura definisce la "strategia" dei super-poliziotti sotto accusa per il blitz nella scuola del G8: minimizzare il ruolo dell'ex capo della polizia, oggi commissario per l'emergenza-rifiuti in Campania; e prendersela con chi in qualche modo non può difendersi. Arnaldo La Barbera, nel frattempo deceduto. Lorenzo Murgolo, uscito dal processo. Ansoino Andreassi, che era contrario all'intervento. (continua)

Nessun commento:

Notizie Correlate