3 marzo 2008

Padova: La cassazione condanna attivisti del centro sociale Pedro per la manifestazione contro il caro vita

Per la Cassazione e’ reato anche il solo tentativo di attuare un’azione dimostrativa di ‘spesa proletaria’, pur senza violenza. Per questa ragione, la Suprema Corte ha annullato le 25 assoluzioni per i ragazzi del centro sociale Pedro di Padova, emesse dal Tribunale il 13 gennaio 2006. Il giudice di merito ritenne che ‘questa forma di resistenza passiva fosse priva di interesse penale, non presentando modalita’ illecite. Contro la decisione presento’ ricorso il Pg di Venezia.

Nessun commento:

Notizie Correlate