31 gennaio 2008

Roma: Pestaggio a militante Action, denunciati due neofascisti

Sarebbero stati individuati dalla Digos di Roma due dei responsabili dell'aggressione avvenuta la sera del 27 gennaio ai danni di un operatore dell'Atac addetto a controllare i varchi della metropolitana a Termini, militante di Action. Si tratta di due giovani di estrema destra già noti alla Digos che nel 2006 li aveva arrestati perchè avevano incendiato alcuni cassonetti dell'immondizia nel quartiere Esquilino. Entrambi sono stati denunciati per lesioni aggravate. È stato accertato che l'aggressione è avvenuta dopo che, qualche ore prima, alcuni giovani avevano riconosciuto il controllore e lo avevano insultato. Qualche ora dopo il ragazzo è stato aggredito da un gruppo più ristretto di ragazzi, con i volti parzialmente coperti da cappellini, cappucci e sciarpe. La Digos sta visionando i filmati e sarebbero vicini all'identificazione di altre tre persone.

1 commento:

Anonimo ha detto...

VIVA IL DUCE:
www.tpsitalia.blogspot.com

Notizie Correlate