2 ottobre 2007

Milano: Restaurato il graffito per Carlo Giuliani. Il Comune: sarà cancellato.

Queste le dichiarazioni di vice sindaco De Corato riportate Lunedì 1 Ottobre 2007 sulla edizione milanede del Corriere della Sera...

Per la Questura doveva essere solo «un presidio» in via Bramante, davanti all’ ex centro sociale Bulk. S’ è trasformato, ieri pomeriggio, in una sessione di restauro per graffitisti. Gli autori del murale per Carlo Giuliani, il ragazzo ucciso al G8 il 20 luglio del 2001, hanno ridipinto la parte del disegno che era stata sbiancata da uno sconosciuto: Giuliani in piedi, estintore sopra la testa, davanti alla camionetta dei carabinieri. Un lavoro inutile. L’ assessore al Decoro urbano, Maurizio Cadeo: «Darò ordine di cancellare il graffito, come abbiamo fatto in Darsena con il Dax. È la linea della giunta». Il vicesindaco Riccardo De Corato: «I writer saranno denunciati»."
_____
Firma la Petizione per salvare il graffito dedicato a Carlo Giuliani sito a Milano, la petizione globale lanciata dal gruppo giovani Urban Vision per salvare il graffito, la petizione in 3 lingue, italiano, inglese e spagnolo è sottoscrivibile on line al sito http://www.petitiononline.com/urbanvis/petition.html
_____

Nessun commento:

Notizie Correlate