19 ottobre 2007

Ferrara: Inizia il processo per la morte di Federico Aldrovandi

E' iniziato questa mattina a Ferrara il processo ai quattro agenti di polizia accusati di «omicidio colposo» per aver «cagionato il decesso» di Federico Aldrovandi, ucciso la mattina del 25 settembre 2005, a 18 anni, nel corso di un controllo di polizia. I quattro agenti sono imputati di omicidio colposo «per aver superato i limiti del legittimo intervento» e per non aver richiesto l’intervento del 118. Hanno picchiato Federico «per vincerne la resistenza» [arrivando a rompere due manganelli] e hanno continuato a farlo anche dopo averlo immobilizzato. Infine, gli agenti sono accusati di non aver prestato le prime cure al ragazzo che invocava aiuto: al contrario, ormai agonizzante, lo hanno tenuto in posizione prona fino alla morte per ipossia.
Quella di stamattina è stata l'udienza «filtro». Gli avvocati dell'accusa e della difesa hanno presentato al giudice Francesco Maria Caruso le liste dei testimoni, in tutto un centinaio.

Nessun commento:

Notizie Correlate