10 ottobre 2007

Bologna: Ventidue denunce per i due cortei

Ventidue denunce. Sono quelle spiccate su altrettanti manifestanti che a Bologna hanno partecipato alla Street Space Parade di sabato 29 settembre e al corteo di sabato scorso indetto da Crash. Nove persone sono state denunciate dalla Digos per aver violato le prescrizioni imposte sul percorso della Street e per aver oltrepassato il limite orario previsto per la mezzanotte indicendo un rave che si è protratto in periferia fino al mattino. Altre 13 persone sono state invece denunciate per danneggiamento e occupazione abusiva della nuova sede di via Zanardi del collettivo Crash. È il prezzo dovuto per la riappacificazione tra il questore Cirillo e Cofferati che infatti, soddisfatto per aver incassato due vittorie in un solo giorno, fa sapere che tornerà subito a sedere al tavolo del Comitato per l'ordine e la sicurezza. Intanto a Palazzo D'Accursio la spaccatura con la sinistra si fa più profonda: ieri Valerio Monteventi (indipendente del Prc) e Roberto Panzacchi (Verdi) hanno formalizzato le dimissioni dalle commissioni che presiedevano. Sd invece deciderà in settimana se uscire dalla maggioranza.

Nessun commento:

Notizie Correlate