16 luglio 2007

Torniamo a Genova. Torniamo al Carlini

Siamo testardi, non vogliamo dimenticare. Ce lo impedisce innanzi tutto la dignità. E anche, come conseguenza, il bene che vogliamo e il rispetto che vorremmo per il Paese in cui viviamo. Anche quest'anno, quindi, siamo a Genova, in piazza Alimonda, venerdì 20 luglio, alle 17 e 27. E prima e dopo, non è strano, allo stadio Carlini. C'è qualcuno che è preoccupato, anche qualche brava persona, al più un po' pigra, che ancora se ne sta di quello che le hanno raccontato e non ha saputo distinguere tra chi provocava e chi era provocato, tra chi attaccava e chi si difendeva, tra i pochi infiltrati che berciavano guerra e i tantissimi che gridavano pace. Stiano tranquilli e sereni. Noi chiediamo soltanto un po' di giustizia e un sussulto di verità. E quest'anno "risacralizziamo" anche lo stadio Carlini, giocando al calcio non violento e non corrotto dai soldi, guardando filmati intelligenti e discutendo di problemi seri: i diritti, la democrazia, la pace.

Venite a Genova, venite a vedere, sentire, vivere come si sta bene insieme.

L'ingresso naturalmente è gratuito ma sorvegliato per evitare a tutti e tutte noi sgradite sorprese. Per poterci organizzare meglio, vi preghiamo di segnalarci e prenotare le giornate di presenza scrivendo a piazzacarlogiuliani@tiscali.it

Il programma potrà subire aggiornamenti. Gli orari sono indicativi.VI ASPETTIAMO!!

Il programma completo e aggiornato è consultabile sul sito: http://www.piazzacarlogiuliani.org/


Nessun commento:

Notizie Correlate